Open. La mia storia
Andre Agassi (J. R. Moehringer)

«Gioco a tennis per vivere, anche se odio il tennis, lo odio di una passione oscura e segreta, l’ho sempre odiato». È possibile odiare uno sport e contemporaneamente dedicarcisi anima e corpo fino a farlo diventare la propria professione? Pare proprio di sì, se diamo retta al racconto di Andre Agassi, una biografia dal ritmo incalzante, sorprendentemente avvincente anche per chi ne sa poco o nulla di tennis. Questa non è la noiosa storia di uno sportivo, dei suoi trionfi e delle sue sconfitte. In queste pagine c’è la vita del giovane Andre, costretto dal padre ad allenarsi contro un invincibile drago lanciapalle, a ribattere 2500 palle al giorno, a colpire sempre più forte e più in fretta per diventare il migliore. L’ossessione del padre per il tennis diventa l’incubo del figlio. Andre però non può smettere. Così tra gesti di ribellione e allenamenti al limite, continua la sua avanzata nel tennis. E vince. Poi subisce clamorose sconfitte. Poi torna a vincere. E tutto questo si mescola alla sua vita, alle persone importanti che incontra e che lo sosterranno sempre, alle scelte sbagliate, alla forza di reagire per ripartire, ricostruire, crescere e migliorare. Come tennista, certo, ma anche e soprattutto come uomo. «La trasformazione è un cambiamento da una cosa in un’altra, ma io quand’ho cominciato non ero niente. Non mi sono trasformato, mi sono formato. Quando ho cominciato a giocare a tennis ero come la maggior parte dei ragazzini: non sapevo chi ero e mi ribellavo al fatto che fossero i grandi a dirmelo. […] Non ho alterato la mia immagine, l’ho scoperta. Non ho cambiato vedute, le ho aperte».

Inserito da: Elle_o_Nora

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...