Miss Charity
Murail, Marie-Aude 

Miss Charity Tiddler è la protagonista di questa storia ambientata nella Londra vittoriana di fine Ottocento. Ha 5 anni, è una bambina vivace, curiosa e molto sola. Madre presente nella storia, ma per nulla attenta alla figlia, come ci racconta la protagonista: “Mamma era una di quelle persone, numerose all’epoca (sono nata nel 1870), per cui un bambino poteva al massimo essere visto, ma mai sentito”, due sorelline morte in tenera età, un padre taciturno e almeno in un primo momento poco partecipe della vita familiare. E’ così che Charity trascorre il suo tempo nella nursery in compagnia della tata scozzese Tabitha, che poi si scoprirà essere completamente folle, e di numerosi animali di cui si prende cura con affetto e interesse scientifico, siano essi coniglietti intelligenti come Master Peter, ratti neri addomesticati come Julius o uccelli zoppicanti come Klapabec. Grazie alla governante francese Mademoiselle Blanche Legros impara l’arte dell’acquerello, scoprendosi dotata di un particolare dono nel ritrarre animali e piante e nell’inventare storie per bambini basate su quanto le accade intorno. A farle compagnia, nelle interminabili ore che trascorre da sola, i personaggi delle opere di Shakespeare, che scopre per caso nella ricca biblioteca del padre e che impara a memoria. Così inizia la storia di Miss Tiddler, prima ragazzina poi donna, alla ricerca del proprio posto nel mondo.

Il bellissimo romanzo di Marie-Aude Murail, scritto in forma teatrale, pubblicato in lingua originale nel 2008 e finalmente portato in Italia, ricorda le atmosfere e le eroine dei romanzi di Jane Austen. Tra le righe un omaggio anche a Beatrix Potter, l’autrice delle storie di Peter Coniglio e al teatro di Oscar Wilde e Bernard Shaw, che compaiono in prima persona nel testo. Un romanzo originale ricco di spunti, scritto in modo arguto e scorrevole, davvero piacevole da leggere e rileggere.

Inserito da: Fede

Autore presente a Festivaletteratura, Mantova 4-8 settembre 2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...