Cuori di Carta
Puricelli Guerra, Elisa

“Ciao, chiunque tu sia! Ti avviso che questo non è un messaggio misterioso in codice, è un’offerta di amicizia.”

Così inizia la lunga serie di messaggi di carta nascosti nel libro Puck il folletto della biblioteca dell’Istituto tra Dan e Una. Loro non si conoscono, non sanno nemmeno i loro veri nomi. Scelgono di non incontrarsi ma nonostante questo iniziano una conoscenza profonda, vera, dolce e rassicurante. Una e Dan hanno un passato da dimenticare, precisamente da Cancellare, ed è per questo che hanno deciso di recarsi in quell’Istituto e di prendere tutti i giorni una medicina dell’oblio. Col passare del tempo capiranno che il loro legame speciale andrà completamente perso se non si impegnano a scoprire veramente perché si trovano in quel posto e prendersi la responsabilità di indagare su quell’alone di mistero che c’è nell’Istituto.

Una storia sulla crescita, sulla voglia e la paura di crescere, sulla paura di essere inadatti al mondo e agli affetti della famiglia, ma anche sulla forza e il coraggio di lasciarsi andare e fidarsi degli altri.

Inserito da: Sara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...