Il figlio rubato
Balasso, Natalino
Una fabbrichetta nella ricca provincia del nordest. Una famiglia normale: l’imprenditore, la moglie, un anziano con relativa badante,  un bambino di nove anni che sogna di fare il calciatore. Poi un giorno  il ragazzino viene rapito e tutto il velo di ordinario perbenismo si apre su una realtà terribile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...