Mi va da schifo ma potrebbe andare peggio
Ingvaldsen, Bjorn

Jimi è un ragazzino alle prese con genitori un po’ troppo alternativi, sei sorelle scatenate e poco collaborative, compagni di scuola che lo considerano un secchione e un “lecchino” dei prof, e poi tutti gli sberleffi dell’adolescenza e le sue insidie ormonali: brufoli, vergogne e complessi a non finire, una imbarazzante disinvoltura nel passare da una ragazza all’altra.  Solo per una cosa Jimi è veramente diverso da tutti: un occhio di vetro, che aggiungerà altri (spassosi) grattacapi alla sua già spericolata adolescenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...